Diana Bracco insignita a Washington dello Special Achievement Award del Niaf

Washington, USA , 06/11/2013

La storica Fondazione che riunisce la comunità italiana degli Stati Uniti ha attribuito quest’anno in occasione del suo 38° Anniversary Awards Gala, un premio speciale a Diana Bracco per le sue attività filantropiche. 

La cerimonia del Niaf, a cui hanno partecipato tremila persone e molti esponenti delle Istituzioni italiane e americane, a iniziare dal Presidente del Senato Pietro Grasso e dal Presidente di Confindustria Giorgio Squinzi, ha offerto alla Presidente Bracco una preziosa opportunità per parlare della presenza del nostro Gruppo negli Stati Uniti e per ricordare i grandi progetti filantropici di Bracco realizzati in America: dalla mostra del 2005 al New York Metropolitan  Museum su Fra Carnevale, alla trionfale tournée della Filarmonica della Scala del 2007;  alle due grandi esposizioni alla National Gallery of Art di Washington - la prima, tenutasi nel 2006, dedicata ai grandi Maestri del Rinascimento Bellini, Giorgione e Tiziano, e la seconda, realizzata due anni fa in occasione dei 150° dell’Unità d’Italia, dedicata a Canaletto e ai suoi contemporanei. Per finire con le iniziative del 2013 per l’anno della cultura italiana in America.  

Il Gala di Washington è stata anche l’occasione per annunciare una borsa di studio creata da Fondazione Bracco in collaborazione con NIAF nell’ambito del progetto Diventerò. La borsa di studio è dedicata a un giovane ricercatore o ricercatrice statunitense con antenato italiano o a un italiano con residenza negli USA per realizzare una ricerca utile a misurare il livello di consapevolezza, tra i professionisti della sanità, dell’importanza di prevenire e monitorare la mancanza di iodio nelle donne in gravidanza e nei bambini.

Infine, in qualità di Presidente di Expo 2015 e Commissario del Padiglione Italia, Diana Bracco ha colto l’occasione per lanciare un appello alla comunità italoamericana, invitandola a venire in Italia durante il semestre dell’Esposizione. “Un’opportunità unica”, ha concluso Diana Bracco “per visitare il Paese d’origine nel momento migliore, e per riscoprire insieme le proprie radici e il patrimonio italiano”.

 

Guarda la gallery (clicca su una foto o su un video per ingrandirlo) 

Bracco WorldWide

Bracco WorldWide

Il Gruppo Bracco, attraverso la controllata Bracco Imaging, opera in tutto il mondo direttamente o indirettamente.

Bracco WorldWide

Leggi

La storia del Gruppo Bracco

La storia

Il Gruppo Bracco nasce quando nel 1927 Elio Bracco fonda la società italiana prodotti E. Merck.

La storia del Gruppo Bracco

Leggi

La struttura del Gruppo Bracco

Struttura

Il Gruppo Bracco opera in tre aree di business.

La struttura del Gruppo Bracco

Leggi