IT
Seleziona lingua

Diana Bracco: “Onorata di ricevere questo premio insieme a donne speciali che creano e inventano il nostro futuro”

Como, Italia , 19/05/2017

Nella splendida cornice di Villa Erba a Como, è stato conferito a Diana Bracco il Premio Speciale alla Carriera, assegnato a donne speciali che hanno saputo coniugare, nella carriera e nella vita, creatività e capacità di innovare, trasparenza dei comportamenti e attenzione per il sociale operando negli ambiti più diversi: dal design alla ricerca scientifica, dall’imprenditoria alla moda, dalla cultura ai media. Il premio internazionale promosso da Women&Tech – Associazione Donne e Tecnologie è stato ideato dall’imprenditrice Gianna Martinengo e quest’anno celebra il decimo anniversario.

Imprenditrice innamorata della ricerca, si distingue non solo per i traguardi raggiunti alla guida di un Gruppo che in novant’anni è diventato leader mondiale nella diagnostica per immagini, ma anche per la capacità di visione innovativa e l’impegno per la diffusione della cultura scientifica” ha spiegato Caterina Caselli imprenditrice dello spettacolo consegnando il Premio a Diana Bracco. “Un impegno portato avanti in azienda e attraverso i suoi numerosi incarichi nel sistema associativo, prima come Presidente di Federchimica e Assolombarda e poi in veste di Vice-Presidente di Confindustria con delega a Ricerca e Innovazione. Pragmatica, rigorosa e tenace, è da sempre sostenitrice di progetti culturali e sociali, con un’attenzione particolare rivolta alle donne e alle politiche per la parità di genere, anche attraverso le attività della Fondazione Bracco, nata nel 2010, di cui è Presidente”.

Sono molto felice di ricevere questo riconoscimento che per me è un vero onore” ha affermato Diana Bracco Presidente e Amministratore Delegato del Gruppo Bracco. “Lo interpreto come il riconoscimento a una intera vita spesa per coniugare impresa e ricerca, sia nel mio Gruppo sia durante gli anni in cui sono stata Vicepresidente di Confindustria per R&I”.