IT
Seleziona lingua

Diana Bracco: “sarebbe stato felicissimo della strada a lui dedicata dal Comune di Cesano”

Cesano Maderno, Italia , 27/03/2017

Nell’anno in cui si celebra il novantesimo anniversario della nascita del Gruppo Bracco, il Sindaco di Cesano Maderno Pietro Luigi Ponti ha deciso di intitolare una via alla memoria del Cavaliere del Lavoro Fulvio Bracco. Un capitano d’azienda con l’Italia nel cuore.
Uomo d’industria e innovatore capace di capire il valore della ricerca e l’importanza dell’internazionalizzazione, Fulvio Bracco è stato un pioniere del capitalismo familiare che ha fatto dell’Italia uno dei Paesi più rispettati e avanzati del mondo. Per questo il Comune di Cesano Maderno ha deciso di intitolargli una strada proprio in corrispondenza dello storico stabilimento del Gruppo. 

E’ un onore che l’Amministrazione Comunale abbia deciso di dedicare una via alla memoria di mio padre e lui ne sarebbe stato felicissimo”, ha affermato Diana Bracco Presidente e Amministratore Delegato del Gruppo Bracco. “Da oggi una traccia della sua opera di grande industriale resterà anche nel tessuto urbano di questa città a cui siamo molto legati. Questo gesto rappresenta anche un modo per offrire un modello positivo ai giovani soprattutto in un momento di difficoltà per l’Europa intera. Oggi c’è infatti un forte bisogno di valori positivi, di volontà e di tenacia nel tenere insieme e ricostruire ispirandosi allo spirito di italiani come Fulvio Bracco”.

La cerimonia di intitolazione della Via è terminata dopo la scopertura della targa negli uffici industriali della Bracco. Durante l’incontro conviviale  è intervenuto anche Fulvio Renoldi Bracco che si è soffermato sulle sfide future dell’azienda. Ad ascoltarlo tantissimi cittadini e dipendenti, tra cui alcuni protagonisti della costruzione del grande stabilimento Bracco di Cesano come Federico Bigarella e Peppino Urbano.