IT
Seleziona lingua

Fondazione Sodalitas: Diana Bracco passa il testimone ad Adriana Spazzoli di Mapei

Milano, Italia , 14/09/2016

Eletta all’unanimità dal Consiglio riunito presso l’Assolombarda a Milano, Adriana Spazzoli succede a Diana Bracco che lascia la Presidenza di Fondazione Sodalitas perché non più rinnovabile per statuto dopo due mandati.

Sono davvero felice che al vertice della nostra Fondazione, che costituimmo nel 1995 insieme ad Assolombarda e a un gruppo di imprese e manager volontari, sia arrivata una donna capace e generosa come Adriana Spazzoli”, afferma Diana Bracco. “Mapei ha alle spalle una storia imprenditoriale straordinaria ed è guidata da persone che, come me e come il mio predecessore al vertice di Sodalitas, Federico Falck, sono profondamente convinte che l’unico modo di fare impresa sia quello sostenibile”.
Oggi più che mai è necessario che le imprese più avanzate si impegnino a fondo per realizzare un nuovo modello di sviluppo, sostenibile e inclusivo. Il mio impegno come Presidente” afferma Adriana Spazzoli “è che Fondazione Sodalitas contribuisca in modo sempre più efficace a un obiettivo così fondamentale”.

Al termine della riunione i rappresentanti delle imprese e i volontari presenti hanno espresso la loro sentita gratitudine e il loro affetto a Diana Bracco, “per la competenza, la saggezza e l’energia con cui ha saputo interpretare il ruolo di Presidente di un’organizzazione atipica e mutevole come è sempre stata Sodalitas”. Tutti si sono detti confortati dal fatto che Diana Bracco, continuando a far parte del Consiglio di Indirizzo, accompagnerà anche in futuro il percorso della Fondazione ora guidata da Adriana Spazzoli.