Inaugurata la nuova sede europea di ACIST

Heerlen, the Netherlands , 22/01/2016

ACIST Medical Systems ha inaugurato la sua nuova sede europea unificando gli uffici di Maastricht e il centro di assistenza e di distribuzione di Sittard in un unico grande sito che sorge su un’area di circa 10 mila mq nel Trilandis Business Park a Heerlen. ACIST Medical Systems è una società americana con sede in Minnesota acquisita da Bracco nel 2001, che oggi è leader mondiale nelle soluzioni per la somministrazione controllata di mezzi di contrasto in cardiologia, con affiliate in Europa e Asia (fra cui Giappone e Cina).

Oltre 1 milione di persone ogni anno vengono sottoposte a procedure di angiografia cardiovascolare utilizzando le soluzioni di ACIST e il numero è destinato a crescere. I sistemi ACIST, ampiamente utilizzati nel settore medicale più avanzato, sono oggi installati in strutture cliniche in tutto il mondo, compresi molti centri di eccellenza riconosciuti a livello internazionale, unità ospedaliere e istituti universitari. In aggiunta al sistema di iniezione di contrasto (CVI), che è già in uso in più di 70 paesi nel mondo, il portafoglio di ACIST è stato recentemente ampliato con i sistemi a scambio rapido FFR (RXi) e HD-IVUS (HDi).

“L’apertura di questa nuova sede europea è un ponte che proietta ACIST nel futuro”, ha affermato Fulvio Renoldi Bracco, Head of the Global Business Unit Imaging del Gruppo Bracco e Chairman di Acist. “Un futuro a cui guardare con grande fiducia grazie ai nostri laboratori di ricerca d’avanguardia, alla competenze e alle capacità d’innovazione dei nostri collaboratori”.

“ACIST Medical Systems è una realtà strategica per Bracco”, ha aggiunto Fulvio Renoldi Bracco “in quanto, attraverso il recente ampliamento del portafoglio, si posiziona come realtà di punta nella fornitura di soluzioni per la diagnostica avanzata e l’interventistica in ambito cardiovascolare”.

“Spinti dalla crescita continua di Acist, abbiamo deciso di trasferire e accorpare i nostri uffici europei in un sito nuovo, più ampio e moderno”, ha affermato Thomas Morizio, Presidente e AD di ACIST Medical Systems. “Con questa struttura, altamente efficiente e con il più basso impatto energetico secondo gli standard attuali, serviremo l’intero mercato EMEA (Europa, Medio Oriente e Asia). Grazie alla nostra pionieristica tecnologia siamo certi di continuare a crescere e consolidare la nostra leadership mondiale nelle terapie cardiologiche”.