Bracco partner di Padiglione Italia a Expo 2020 Dubai

Bracco, Official Gold Sponsor del Padiglione Italia, porterà a Dubai il modello italiano di ricerca e innovazione nel comparto delle scienze della vita, presentando soluzioni all’avanguardia in materia di salute, sicurezza e prevenzione, a iniziare dall’applicazione dell’intelligenza artificiale alla diagnostica per immagini.

Expo Dubai 2020, Padiglione Italia
Expo Dubai 2020, Padiglione Italia

Luigi Di Maio inaugura il David di Michelangelo
Il Ministro degli Esteri Luigi Di Maio al Padiglione Italia inaugura il David di Michelangelo

Oggi stiamo vivendo con l’integrazione tra la biologia molecolare, le biotecnologie e il digitale una rivoluzione che cambia profondamente la medicina. E l’Italia di questa rivoluzione è un hub pulsante, avendo un network diffuso su tutto il territorio nazionale di valide strutture di ricerca pubbliche e private e di imprese innovative che sono la vera punta di diamante del nostro sistema industriale e rappresentano più del 10% del Pil” afferma Diana Bracco, Presidente e Ceo del gruppo, che nel 2015 è stata Presidente di Expo 2015 spa e Commissario Generale di Padiglione Italia.

Il Gruppo Bracco assicura alla partecipazione dell’Italia a EXPO 2020 Dubai”, ha affermato il Commissario italiano Paolo Glisentiun contributo altamente dimostrativo delle migliori competenze italiane per la salute in un campo, per esempio quello della diagnostica per immagini, che è oggi fattore di grande innovazione nel modello multidisciplinare delle attività terapeutiche, che il contesto della pandemia sta rendendo di importanza strategica per l’umanità”.

A Dubai bracco racconterà il futuro delle life sciences e dell’imaging diagnostico

A Expo Dubai, che inizierà il 1° ottobre 2021 Bracco sarà protagonista sui temi medicina del futuro. Nel percorso espositivo del Padiglione Italia, realizzerà una grande installazione ispirata ai Bronzi di Riace che mostrerà ai visitatori di tutto il mondo contenuti scientifici multimediali per renderli consapevoli dell’importanza delle scienze della vita e in particolare dell’imaging diagnostico, una delle scoperte più rilevanti nella medicina contemporanea.

Un concerto dell’Accademia del Teatro alla Scala e tanti eventi

Insieme a molti partner, come i cluster nazionali dei settori life sciences e agroalimentare ALISEI e CLAN, Bracco darà inoltre vita a un palinsesto di eventi e iniziative all’interno del Padiglione Italia sul futuro della medicina, della prevenzione e della corretta alimentazione. L’obiettivo è quello di far comprendere il legame profondo che esiste tra salute degli esseri umani e del pianeta.

Due eventi specifici saranno dedicati al tema “Women and Science”, che entrerà nel palinsesto riservato alle donne nel marzo 2022, e al progetto di education/formazione sui temi di Expo, nato dalla collaborazione tra Fondazione Milano per Expo, Fondazione Politecnico e Padiglione delle Donne di Expo Dubai.

Nel novembre 2021, in occasione del National Day dall’Italia, Fondazione Bracco sosterrà il grande concerto dell’Accademia della Scala che si svolgerà alla presenza delle massime autorità dell’Italia e di altri Paesi, a cominciare dagli Emirati Arabi Uniti.

Il percorso di avvicinamento al semestre espositivo

In vista dell’apertura dell’Esposizione Universale il Gruppo Bracco ha deciso di mettere in campo diverse iniziative. La prima è stata il 15 dicembre 2020 un webinar dal titolo “#Beyond Research and Innovation - Bracco a Expo 2020 Dubai” a cui hanno partecipato tra gli altri la presidente Diana Bracco, il Commissario Paolo Glisenti e l’Ambasciatore italiano negli Emirati Arabi Uniti Nicola Lener (GUARDA IL VIDEO).

Il 2 febbraio il Gruppo Bracco ha partecipato a un'iniziativa digitale globale promossa da Expo 2020 Dubai e dedicata ai temi della salute e benessere, per lanciare “Health and Wellness week”. Un evento, che ha riunito esperti da tutto il mondo e offerto un’anticipazione degli incontri che tra dodici mesi si terranno in molti degli oltre 190 Padiglioni nazionali nel corso della settimana dell’Esposizione Universale dedicata a questi temi. L’Italia presenterà un modello di ricerca e soluzioni originali per salute e sicurezza in un’operazione di diplomazia scientifica che punta sull’innovazione, coinvolgendo aziende, università e centri di ricerca di tutto il Paese (GUARDA IL VIDEO).

Un altro importante appuntamento di Bracco nel percorso di avvicinamento all’Expo 2020 Dubai è stato il 15 marzo 2021 il webinar "#BeyondLifeScience - Research&Innovation in the era of precision medicine". La Medicina di Precisione è infatti il nuovo paradigma per il trattamento dei pazienti che evidenzia le caratteristiche specifiche di ciascun individuo in termini di genetica, stile e condizione di vita permettendo di identificare la predisposizione alle malattie e fornendo una prevenzione tempestiva e mirata. Nell’ambito della Medicina di Precisione, che ormai non è più futuro ma presente, il ruolo della diagnostica è cruciale. Per questo Bracco sta portando avanti importanti programmi di investimenti per lo sviluppo di nuovi prodotti in Medicina Nucleare, Ultrasuoni e Chirurgia Guidata in Fluorescenza, come ha sottolineato Fulvio Renoldi Bracco, CEO di Bracco Imaging aprendo i lavori del seminario.

In occasione della celebrazione dei 100 giorni all’apertura di Expo 2020 Dubai, il Gruppo Bracco, che durante i 6 mesi dell’esposizione racconterà il futuro della medicina predittiva e personalizzata con un’installazione denominata The Beauty of Imaging, ha aperto due canali su Instragram e Facebook. Su The Beauty of Imaging si può scoprire un primo progetto di Fondazione Bracco dedicato ai giovani. Una Call nazionale “Beyond Borders: la conoscenza unisce le persone” in collaborazione con il Commissariato Generale per la partecipazione dell'Italia a Expo 2020 Dubai. La Call parla alla community dei Diventerò, giovani talenti e allo stesso tempo vincitori di premi di laurea, borse di studio e finanziamenti di progetti di ricerca di Fondazione Bracco.

Partendo dal proprio settore di specializzazione o dall’esperienza formativa fatta con Fondazione, a ogni partecipante è richiesto di produrre un messaggio video in lingua italiana o inglese con cui raccontare come l’impegno, lo studio e la creatività possano avere un ruolo specifico nel superare qualsiasi distanza o stereotipo. In un momento in cui gli scambi con l'altro sono limitati, l’obiettivo della Fondazione è evidenziare il ruolo essenziale della conoscenza, che da sempre unisce le persone. I vincitori over 18 potranno partecipare da protagonisti a Expo 2020 Dubai, nell’ambito di eventi specifici di Fondazione Bracco o in occasione di opportunità formative previste da Padiglione Italia. I vincitori under 18 parteciperanno invece in modalità digitale ad attività educative di alto profilo organizzate dal Commissariato Generale per la partecipazione dell'Italia all’Esposizione Universale.

Il progetto rappresenta un esempio virtuoso di collaborazione, tra pubblico e privato, rivolta alla valorizzazione delle eccellenze italiane e della filiera del capitale umano attraverso l’attivazione dei giovani sulle grandi sfide del presente.

Bracco@ Expo 2020: guarda tutti i video

15 marzo 2021 #Beyond Life Science

2 febbraio 2021 Il lancio della Expo Week “Health and Wellness”

15 dicembre 2020 #Beyond research&innovation - Bracco a Expo 2020 Dubai

30 novembre 2020 Forum Ansa - Enzo Grossi, Advisor Alisei - Expo Dubai e cooperazione scientifica con l'Italia

2 ottobre 2020 Evento 1 year to go - Scienze della vita: il modello italiano di innovazione e ricerca

aprile 2020 Iniziativa Avanti con i nostri partner

Bracco @ Expo 2020 Dubai
Guarda il video

Logo Padiglione Italia

Leggi le news di Padiglione Italia

Expo Dubai 2020, Padiglione Italia
Expo Dubai 2020, Padiglione Italia

Luigi Di Maio inaugura il David di Michelangelo
Il Ministro degli Esteri Luigi Di Maio al Padiglione Italia inaugura il David di Michelangelo